Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Prestashop 1.6 Guida e Tutorial.

La gestione degli ordini

In questa parte di menu andiamo a vedere insieme come gestire e impostare questa parte molto importante del nostro negozio, le voci che troviamo al suo interno sono le seguenti:

Ordini.

Fatture.

Restituzione prodotto.

Bolle di consegna.

Buoni sconto.

Stati.

Messaggi d’ordine.

 

Menu Ordini → Ordini

 

Qui possiamo consultare la lista degli ordini del nostro negozio; questa ci elenca numerose informazioni riguardanti gli ordini in corso, ordini annullati, carrelli abbandonati ecc..

Sezione statistiche

In alto a destra vediamo il pulsante Aggiungi ordine: questo risulta utile quando per esempio prendiamo un ordine per telefono o via email e dobbiamo andare a creare l'ordine noi stessi.

In alto troviamo la sezione dedicata alle statistiche:

Tasso di conversione (ultimi 30 giorni): ci indica la percentuale dei visitatori totali che dopo aver visitato il nostro negozio hanno comprato e sono diventati nostri clienti.

Carrelli abbandonati (oggi): ci indica il numero di carrelli che sono stati portati a termine con l'acquisto dei prodotti inseriti.

Valore medio degli ordini (30 giorni): ci indica il valore medio degli ordini ricevuti negli ultimi 30 giorni

Profitto netto per visita (30g giorni): divide i profitti netti (tolte le tasse e le spese) che abbiamo avuto negli ultimi 30 giorni e lo divide per il numero di visite ricevute.

 

Pulsanti Crea, Esporta, Aggiorna.

Poco piu' in basso troviamo i pulsanti per la creazione, esportazione, e aggiornamento della lista, come possiamo notare non ci sono le funzioni di Modifica e Cancella, questo perche modificando o cancellando un ordine andiamo inevitabilmente a modificare o cancellare la fatturazione, azione illegale per quanto riguarda l'europa, per questo sono state eliminate queste azioni.

Nel caso volessimo cancellare gli ordini di esempio possiamo sempre usare il modulo Ottimizzatore Prestashop, consente di cancellare a nostra scelta i prodotti, categorie, clienti e ordini con un click, inclusi i dati di esempi, Attenzione, questi dati una volta cancellati non possono piu essere ripristinati.

 

Lista degli ordini e filtri di ricerca

Poco sotto ci viene mostrata la lista degli ordini e la sezione dedicata ai filtri di ricerca:

Id: ricerca in base al numero identificativo dell'ordine

Riferimento: ricerca in base al numero di riferimento che consiste in un codice univoco che contraddistingue ogni ordine creato automaticamente da prestashop.

Nuovo clientre: possiamo scegliere se visualizzare solo gli ordini effettuati da nuovi clienti o dai clienti regolari.

Consegna: ricerca in base al paese di consegna.

Cliente: ricerca in base al nome del cliente.

Totale: ricerca in base al totale d'acquisto dell'ordine.

Pagamento: ricerca in base al metodo di pagamento usato.

Stato: ricerca in base ai vari stati elencati nel menu a tendina, esempio Consegnato, Annullato, Spedito ecc..

Data: ricerca in base ad ordini effettuati un certo periodo di tempo, esempio dal 12/02/2125 al 20/03/2015.

Quando un acquisto e' andato a buon fine verra' creata automaticamente la fattura d'acquisto, questa la possiamo consultare cliccando quella piccola icona sotto la colonna PDF di fianco al pulsante Vedi dell'ordine stesso.

Una volta trovato l'ordine che vogliamo controllare, ci basta cliccare sul tasto Vedi, e ci verranno mostrate tutte le informazioni al riguardo:

 

 

1.Pulsanti Avanti/Indietro per spostarci tra le varie schede degli ordini presenti nella lista generale.

2.Riepilogo documenti: elenca i documenti emessi legati all'ordine (fattura, bolla di accompagnamento, rimborso).

3.Passaggio di stato: ci elenca tutti i passaggi di stati che abbiamo percorso per quest'ordine, esempio dall'attesa del pagamento al pagamento ricevuto, possiamo anche modificare lo stato corrente manualmente e ad esempio passare allo stato Spedito se l'oggetto e stato spedito. E' presente anche la scheda documenti che tiene in memoria i documenti spediti al cliente

4.Riepilogo dettagli cliente: riporta alcuni dati del cliente; cliccando sul pulsante Guarda tutti i dettagli, ci mostra tutti i dettagli che abbiamo disponibili riguardo a quel cliente inclusi gli acquisti effettuati nel tempo.

5.Dettagli indirizzi di consegna e fatturazione: ci elenca l’indirizzo di consegna e quello di fatturazione, entrambi mostrate nella mappa interattiva

6.Dettagli spedizione: mostra i dati del corriere e di spedizione e contiene una scheda per la restituzione del prodotto.

7.Dettagli pagamento: mostra la modalità di pagamento scelto, l’importo pagato ecc.

8.Blocco messaggi: possiamo inviare messaggi al cliente relativi all'ordine, puo' essere utile in caso di problemi, ritardi o disguidi con l’ordine, possiamo anche creare messaggi standard e sceglierli nel menu a tendina

9.Dettagli prodotti acquistati: mostra l’elenco dei prodotti acquistati con tutti i dati di ciascuno di essi; possiamo modificare i prodotti richiesti, aggiungerne di nuovi o concedere uno sconto, funzioni utili nel caso il cliente cambia idea o quando un prodotto ordinato non è più reperibile ecc.

 

Aggiungere un nuovo ordine manualmente

Nella pagina precedente, dove si trova la lista degli ordini, abbiamo la possibilita' di aggiungere un ordine manualmente, questo risulta utile quando, per esempio, un cliente non puo' utilizzare internet e crea un ordine per telefono o via email.

Dalla pagina dei prodotti clicchiamo sul pulsante Aggiungi nuovo ordine.

1.Cliente: Ci viene chiesto di inserire il nome del cliente interessato; ci basta digitare qualche lettera e il programma ci suggerisce i clienti in modo automatico, dunque se il cliente e nella lista ci basta cliccare sul pulsante Scegli, nel caso si tratta di un nuovo cliente ci basta cliccare sul pulsante Aggiungi nuovo cliente per avviare la procedura di inserimento dei dati relativi al nuovo cliente.

2.Carrello: Dopo aver scelto il cliente,  inseriamo i prodotti richiesti da inserire nell’ordine. Anche qui ci basta solo inserire qualche lettera del nome del prodotto per riuscire a visualizzarlo in automatico con tutte le combinazioni disponibili. A questo punto clicchiamo su Aggiungi al carrello e ricerchiamo allo stesso modo tutti gli altri prodotti che devono far parte dell’ordine in corso.

3.Buoni: Una volta inseriti i prodotti, possiamo anche aggiungervi buoni sconti.

4.Indirizzi: possiamo scegliere ed inserire nuovi indirizzi,

5.Spedizione: scegliere il metodo di spedizione e pagamento, esattamente come un normale ordine compiuto dal front-office.

6.Riepilogo: Al trmine, avremo un Riepilogo nel quale possiamo controllare se tutto e corretto e selezionare il tipo di pagamento scelto dal cliente, al termine di tutto cliccare su Crea un ordine per finalizzare la procedura.

 

 

 

 

È espressamente vietata qualsiasi copia o riproduzione totale o parziale di questa guida.Si autorizza la condivisione della guida su altri siti web tramite link diretto che riporta al contenuto presente su questo sito internet. Condizione imprescindibile è che il logo “latuacitta.net” sia visibile nella pagina del sito web che condivide la nostra guida.

Tags: guida prestashop, tutorial prestashop

Guida e-Commerce Prestashop 1.6

I NOSTRI SERVIZI

E-COMMERCE
CENTRO COMMERCIALE
SITO INTERNET

Per abbonamenti in Italia chiama il:

+39 3475448553